Il bodybuilding è qualcosa che molte persone trovano immensamente gratificante, ma nessuno ha mai affermato che sarebbe stato facile. Ci vogliono sangue, sudore e lacrime per creare davvero qualcosa di bello dal tuo corpo di cui essere orgoglioso, quindi non sorprende che a volte tu abbia bisogno di consigli da persone che sanno di cosa stanno parlando.

E chi sa meglio come puoi raggiungere i tuoi obiettivi di bodybuilding rispetto ai massimi esperti, i culturisti olandesi più conosciuti? Loro stessi sono stati in grado di far crescere un corpo di cui l’intera Olanda è gelosa, e hanno così superato tutti gli ostacoli sulla loro strada, e possono insegnarti a fare lo stesso. In questo articolo parlerò dei seguenti bodybuilder e ti insegnerò quali consigli danno ai bodybuilder:

  • Berry de Mey
  • Roelly Winklaar
  • Bibark Shah

Famoso bodybuilder olandese 1: Berry de Mey

Berry de Mey (nato a Rotterdam nel 1962) non è stato attivo come bodybuilder per un po’ di tempo, ma nel suo periodo di massimo splendore è stato più che all’altezza della sua fama come uno dei più famosi olandesi culturisti. Negli anni ’80 era conosciuto principalmente per i suoi muscoli delle braccia, e per questo motivo era anche chiamato The Flexing Dutchman.

I suoi successi non mentono. Nel 1985 De Mey diventa campione del mondo ai campionati del mondo di Londra. Nel 1988 ha vinto nel prestigiosissimo Mr. Olympia Concorso Bronzo; solo Lee Haney e Rich Gaspari sono riusciti a batterlo. Ha anche vinto il primo posto nel Mr. Europa nel 1982, quando aveva appena 20 anni, nella categoria dei pesi massimi. Solo un altro uomo, l’unico e solo Arnold Schwarzenegger, lo ha mai imitato.

L’IFBB, l’organizzazione dietro il già citato Mr. Europa e il sig. Olympia, anche l’impressionante carriera di De Mey è stata notata. Lo hanno inaugurato nella IFBB Hall of Fame nel 2008, un onore che non molti bodybuilder possono permettersi. Tutto sommato, De Mey può certamente dire di essere uno dei bodybuilder olandesi di maggior successo di tutti i tempi.

Attenzione, per scoprire subito i migliori consigli per diventare muscolosi in poco tempo, dai un’occhiata all’ebook Muscular God .

Cosa puoi imparare da Berry de Mey? 2 consigli

Ora che sei convinto che De Mey sappia di cosa sta parlando (se non l’hai già fatto), probabilmente ti starai chiedendo quale saggezza puoi imparare da lui quando si tratta di bodybuilding. Ecco perché ora ti do i seguenti suggerimenti su cosa puoi imparare da De Mey:

  • Usa integratori
  • Fai un piano per la tua carriera nel bodybuilding

Suggerimento 1: usa gli integratori

Se c’è una cosa su cui Berry de Mey giura, è l’importanza degli integratori. È così convinto della sua utilità che dopo la sua carriera nel bodybuilding ha lanciato il suo marchio di integratori alimentari: Berry de Mey Nutrition. Ha quindi anche un certo interesse commerciale che altri vedano l’utilità degli integratori, ma ciò non rende questo suggerimento meno utile.

 

Berry non è affatto l’unico bodybuilder che comprende l’importanza degli integratori. Il bodybuilding è in realtà qualcosa di molto innaturale; usi il tuo corpo e i tuoi muscoli in un modo che non avresti mai fatto altrimenti. Ciò significa che il tuo corpo ha bisogno di molti più materiali da costruzione per poter crescere e mantenere questa massa muscolare, perché in realtà non è qualcosa per cui il corpo è progettato.

Il modo più semplice per ottenere tutti quei nutrienti è attraverso integratori. Puoi immaginare un’intera dieta che ti fornisce molte proteine ​​senza essere accompagnata da grassi saturi, ma è molto difficile e costa anche molto tempo che potresti anche dedicare all’allenamento. Alcune pillole e frullati possono quindi farti risparmiare un sacco di tempo.

Suggerimento 2: fai un piano per la tua carriera nel bodybuilding

Questo suggerimento potrebbe non riguardare tanto il bodybuilding in sé, ma poiché è qualcosa a cui ogni bodybuilder dovrebbe pensare, lo inserirò comunque in questo articolo. Lo strumento di un bodybuilder è il suo corpo e un corpo ha semplicemente una certa data di scadenza. Ad un certo punto semplicemente non sarai in grado di gestire la concorrenza.

È quindi importante che tupianifica cosa farai dopo la tua carriera di bodybuilding. Berry si rese presto conto che il bodybuilding non sarebbe durato per sempre, motivo per cui ha anche iniziato a sviluppare altre abilità; è diventato un fotografo professionista dopo il suo “pensionamento” come bodybuilder. Come accennato in precedenza, ha anche avviato un marchio di integratori.

Famoso bodybuilder olandese 2: Roelly Winklaar

Un bodybuilder olandese ancora attivo è Roelly Winklaar. Ok, tecnicamente è nato a Curaçao nel 1997, ma da quando si è trasferito nei Paesi Bassi all’età di cinque anni e ha vissuto ad Almere per anni prima di partire per l’America, lo conto ancora. Anche Roelly ha avuto una carriera impressionante.

I premi e i riconoscimenti di Roelly non sono così impressionanti come quelli di De Mey, ma è sicuramente più di quanto la maggior parte dei bodybuilder si possa sognare. Il suo risultato più importante è che è riuscito a ottenere il terzo posto nel Mr. Olympia, considerata da molti la più importante competizione di bodybuilding al mondo. Nel 2018 è stato il primo in assoluto a vincere il primo postoal premio del pubblicodel Mr. Competizione Olimpia.

Inoltre, ci sono molte competizioni minori che ha vinto o in cui è andato molto lontano. Ad esempio, all’età relativamente avanzata di quarant’anni, è riuscito a raggiungere il primo posto nel Praga Pro ed è riuscito a ottenere lo stesso posto nella competizione Arnold Classic Australia. Altre competizioni che ha vinto sono il New York Pro, il Chicago Pro e il Nordic Pro.

Cosa puoi imparare da Roelly Winklaar? 2 consigli

Roelly Winklaar è anche chiaramente un bodybuilder impressionante, dal quale puoi imparare molto. I seguenti suggerimenti, derivati ​​dalla carriera di Roelly Winklaar, dovrebbero quindi essere presi sul serio:

  • Non trascurare nessuna parte del tuo corpo
  • Scegli gli esercizi giusti

Suggerimento 1: non trascurare nessuna parte del tuo corpo

Probabilmente hai visto qualcuno camminare in palestra con un torso stupendo, in cima a un paio di gambe magre che sembrano a malapena portarle. Sapete allora che questo non sembra affatto, e che questo è qualcosa che dovreste evitare in ogni momento. Se prendi sul serio il bodybuilding, questo non vale solo per le gambe, ma tutte le parti del tuo corpo.

La giuria di una competizione di bodybuilding è estremamente professionale e ti costringerà a presentarti in modo tale da poter giudicare tutti i tuoi gruppi muscolari. Quindi è molto importante che tu non trascuri nessuna parte del tuo corpo. Dovrai allenare tutti i tuoi gruppi muscolari se vuoi avere qualche possibilità di successo come bodybuilder. Questo è qualcosa che Roelly capisce fin troppo bene e, se vuoi davvero farlo nel modo giusto, puoi anche guardare il suo programma di allenamento.

Il lunedì allena i quadricipiti e i glutei durante il giorno e i muscoli posteriori della coscia la sera. Il martedì allena i muscoli del torace al mattino e il trapezio e le spalle la sera. Il mercoledì è la sua schiena durante il giorno e i suoi bicipiti e tricipiti la sera. Il giovedì fa come lunedì e venerdì come martedì. Il sabato allena solo la schiena, i bicipiti e i tricipiti durante il giorno e la domenica si prende un giorno di riposo. Allena anche i polpacci e gli addominali due volte a settimana, ma è diverso in quale giorno lo fa.

Suggerimento 2: scegli gli esercizi giusti

Se vuoi ottenere il massimo dal tuo tempo in palestra, è importante che ti alleni in modo efficiente. Ciò significa che scegli gli esercizi corretti per i gruppi muscolari che vuoi allenare, gli esercizi che ti danno i risultati più veloci e migliori. Qualsiasi bodybuilder che abbia mai vinto una competizione lo saprà, e questo è certamente vero per Roelly Winklaar.

Soprattutto per quanto riguarda gli esercizi per le gambe abbiamo una buona idea del programma di allenamento di Winklaar, perché ha già dato consigli in merito. Secondo lui, la squat bar di sicurezza, il leg press, l’hack squat e l’leg extension sono indispensabili parti per un allenamento efficiente dei muscoli delle gambe. È bello sapere, dal momento che i muscoli delle gambe sono di gran lunga i muscoli più trascurati tra i bodybuilder non allenati.

Per quanto riguarda gli esercizi per le braccia ne sappiamo un po’ meno, ma sappiamo che Roelly enfatizza i ricci nel suo regime di allenamento. Se guardi le sue braccia, quelle sono almeno un motivo per considerare di farlo anche tu. I curl sono esercizi eccellenti per allenare più muscoli delle braccia contemporaneamente, quindi non posso che essere d’accordo con il consiglio di Roelly.

Famoso culturista olandese 3: Bibark Shah

Allenamento bodybuilding: programmare il workout al meglio e la storia dell'atleta e attore Steve ReevesQuesto bodybuilder ha meno fama internazionale rispetto ai due signori di cui ho parlato in precedenza, ma a livello nazionale questo bodybuilder ha già ottenuto molto e sta lavorando duramente anche a livello internazionale. Sto parlando del campione olandese di bodybuilding 2018, Bibark Shah di Eindhoven.

Shah è un culturista classico, un termine che potresti non riconoscere subito. Questa è una categoria abbastanza nuova, creata dall’IFBB alcuni anni fa. Sembrava esserci la necessità di una forma di bodybuilding più “vecchio stile” in cui l’estetica è più importante. In breve, non si tratta di quanto puoi ottenere tutti i tuoi muscoli, ma di far crescere un corpo che in realtà ha un bell’aspetto.

Dato che Shah pratica effettivamente uno sport diverso, ho pensato che sarebbe stato utile sceglierlo come terzo bodybuilder per questo articolo. Poiché la sua esperienza è altrove, sarai in grado di imparare cose leggermente diverse da lui rispetto ai due uomini di cui ho parlato sopra.

Cosa puoi imparare da Bibark Shah? 1 consiglio

Bodybuilding Natural: la guida completa Per quanto riguarda Bibark Shah, c’è solo un suggerimento importante di cui voglio discutere. Dall’introduzione della categoria “bodybuilder classico” si può dedurre che apparentemente viene attribuito sempre più valore al lato estetico del bodybuilding. Questo non sarà solo il caso all’interno di questa categoria; ci sono buone probabilità che questo diventi sempre più vero anche in altre categorie.

Anche se l’enfasi è ancora principalmente sulla dimensione muscolare quando si giudicano le competizioni, mi aspetto che le pose svolgano un ruolo sempre più importante nel giudizio. Durante una gara di bodybuilding dovrai ovviamente posare. Il punto qui è che queste pose mostrano bene tutti i tuoi gruppi muscolari, ma anche l’occhio vuole qualcosa. È già vero che ottieni punti anche per correttamente eseguire queste pose, quindi è meglio che tu vada bene in questo.

Esercitati in tutte le pose che devi fare molto in anticipo, perché questo gioca già un ruolo più grande di quanto tu possa pensare, e la mia aspettativa è che quel ruolo diventerà solo più grande nel prossimo anni saranno. I siti web delle organizzazioni di bodybuilding come l’IFBB spesso contengono regolamenti su ciò che è considerato per tutte le diverse pose.

Diventa un Dio muscoloso in 8 settimane

Ho sviluppato un metodo rivoluzionario che assicura:

  • Crescita muscolare esplosiva
  • Ridurre drasticamente la percentuale di grasso
  • Risultato molto veloce